PRENOTA UN APPUNTAMENTO IN SICUREZZA

Una libreria per ogni personalità

 

Una libreria con funzionalità e carattere

L'arredo che scegliamo per la nostra casa parla di noi, dei nostri gusti e delle nostre passioni. Ogni piccolo dettaglio può svelare qualcosa della nostra personalità e dei nostri gusti.
Uno dei mobili che generalmente svela molto più di altri qualcosa di noi è senza dubbio la libreria. Oltre, naturalmente, a dirci cosa leggiamo, attraverso i libri e gli oggetti sulle mensole ci svela quanto siamo attratti dalla realtà delle cose e quanto invece siamo propensi a sognare; quali sono i misteri ci attraggono, quali storie ci appassionano. Inoltre, la libreria è anche il mobile più spesso dedicato ai ricordi: la storia dei nostri viaggi, delle nostre amicizie, dei nostri hobby, trova un porto sicuro sui suoi ripiani.
Inoltre, nella zona living la libreria è diventata ormai un pezzo di design immancabile, anche perché può davvero cambiare il mood di un ambiente.
Un'altra caratteristica della libreria che adoriamo è il fatto che possa essere composta su misura delle esigenze degli spazi della casa e delle preferenze dei proprietari: ripiani aperti, cassetti, elementi verticali, vani a scomparsa; materiali i più vari possibili: dal legno al cemento; colori e rifiniture infinite. Possiamo proprio parlare di una composizione super personale, che ha inizio dalle vostre richieste e prende forma sotto la guida dei nostri progettisti.
Con questo articolo vogliamo darvi qualche ispirazione per la vostra libreria, indicando alcune soluzioni che a nostro avviso sono perfette per un certo tipo di gusto d'arredo e di personalità.
 


La libreria per la personalità BLU

Se ci segui da tempo, sai già che chi ha una personalità blu è attratto da un arredamento minimale e razionale. Ha uno stile raffinato e senza compromessi. Adora la tecnologia e ha poco nostalgia del passato, nonostante sia molto curioso e un grande viaggiatore.
Quando individuiamo una personalità blu, andiamo dritti al sodo, proponendo soluzioni pulite esteticamente ma con grandi prestazioni tecniche. Funzionalità e design devono amalgamarsi perfettamente, dando vita ad arredi creativi e raffinati.
Per la libreria "blu" consigliamo quindi tonalità neutre e materiali come il vetro e la pietra, che richiamano le atmosfere nordiche e appagano i sensi.
La versatilità compositiva e l'elevata qualità progettuale possono dare vita a dei progetti davvero spettacolari ma allo stesso tempo ultra funzionali.
Importantissimo giocare con superfici con diverse finiture - la matericità della pietra deve essere ammorbidita con elementi colorati - e intersecare pieni e vuoti, proprio per garantire una resa estetica impeccabile e allo stesso tempo garantire il giusto spazio a tutto.
Nella libreria "blu" domina il minimalismo, rivisitato con modalità innovative. Volumi e linee si integrano perfettamente con l'architettura circostante, lasciando ai materiali e agli oggetti il compito di emozionare.



La libreria per la personalità ROSSA

Naturalmente il rosso è la passione: le personalità rosse sono persone forti, dirette e schiette. Non amano farsi guidare nella scelta dell'arredo, perché hanno gusti decisi e riescono a dare a ogni ambiente una forte impronta personale.
Rispetto ai blu, sono molto più attratti dal passato e dalle forme morbide. Le anime rosse sono infatti anche molto romantiche e adorano amalgamare pezzi vintage e famigliari nella loro nuova casa.
Nella libreria "rossa" abbandoniamo forme minimal, colori e materiali del nord. Prediligiamo i colori scuri e il legno massiccio, con le sue sfumature naturali, oppure anche il nero.
L'accostamento tra lucido e opaco e tra diverse essenze del legno dà carattere alle forme più tradizionali con mensole ampie e possenti cassetti.
Se possibile, la libreria rossa si sviluppa in altezza, coprendo tutta la parete e dando al salotto un'impronta passionale e di gran classe. 
Imponente ma raffinata, la linearità della libreria rossa prende nuova vita grazie agli spessori diversificati della ante. Le pareti si strutturano secondo un'armoniosa alternanza di lievi sporgenze e rientranze.



La libreria per la personalità GIALLA

Se tutti ti dicono che sei una persona solare, allora non puoi che essere una personalità gialla! Ottimista, spontaneo, genuino, cerchi l'allegria ovunque vai e a maggior ragione nell'arredamento.
Non guardi troppo al pregio dei materiali, prediligendo la praticità. I tuoi mobili sono facili da vivere e da pulire. La tua libreria è piena di ricordi, di souvenir, di fotografie, frutto della tua sterminata rete di amicizie.
Abbandoniamo i colori scuri della personalità rossa e quelli neutri del blu per buttarci a capofitto nel bianco e nei colori primari. La libreria gialla si diverte a creare giochi di linee e incastri inusuali e divertenti.
A una personalità gialla consigliamo di costruire la propria libreria con elementi componibli diversi tra loro, da posizionare anche su pareti diverse della casa, per dare un'idea di dinamismo e leggerezza. I colori sgargianti sono indispensabili per dare quel tocco brioso in più e dare profondità a un libreria bianca.
Perfette per la personalità gialla anche le librerie bifacciali, che possono suddividere diverse aree della casa in maniera pratica e non convenzionale.



La libreria per la personalità VERDE

La personalità verde guarda all'essenza delle cose, è una persona meditativa, con un forte sistema di valori. Semplicità, armonia e rispetto dell'ambiente che ti circonda sono i tuoi punti fermi anche quando scegli i mobili per la casa.
L'arredamento "verde" è essenziale ma soprattutto sostenibile. L'interno e l'esterno della casa non sono due spazi separati ma si compenetrano, dando vita ad ambienti puliti e luminosi.
I materiali da prediligere sono: legno, bamboo, rattan, carta, plastica riciclata, alluminio e vetro, senza dimenticare i tessuti naturali come lino e cotone.
La libreria "verde" ha molti elementi di legno, ma a differenza di quella rossa, li accosta a colori chiari e al bianco e preferisce textures naturali e senza superfici laccate.
Come per il giallo, anche dalle personalità verdi sono molto apprezzati i sistemi di contenitori liberi, da posizionare sia a terra che sospesi, e le soluzioni bifacciali, che favoriscono ariosità e scambio tra ambiemti.
Sui ripiani della libreria verde sono immancabili piante e fiori e i mobili devono essere smontabili e i vari materiali separabili per favorire il riciclo.